Giuliano Dal Molin “Into the Emptiness” – Galleria Davide Gallo, Milano

Giuliano Dal Molin, Into the Emptiness, Galleria Davide Gallo - Milano

Giuliano Dal Molin

Into the Emptiness

Martedì 31 maggio 2016, la galleria Davide Gallo, in collaborazione con la galleria Lia Rumma, ha il piacere di presentare la mostra personale dell’artista Giuliano Dal Molin, dal titolo “Into the Emptiness”.

Continue reading

Giuliano Dal Molin, Galleria Lia Rumma – Napoli

Giuliano Dal Molin - Galleria Lia Rumma - Napoli

Giuliano Dal Molin

La Galleria Lia Rumma è lieta di presentare la mostra personale di Giuliano Dal Molin che inaugurerà a Napoli il 26 maggio 2016 alle ore 19.00.

Fin dalla metà degli anni Ottanta, quando compie il suo esordio, l’artista conduce una ricerca paziente e meditativa, caratterizzata da un costante rigore che trova nella materia e nel colore, nella forma e nel volume, i suoi elementi essenziali. Continue reading

“Custodire il Creato, Coltivare l’Umano” – Villa Pisani a Bagnolo di Lonigo (VI)

SEI ARTISTI PER IL FESTIVAL BIBLICO

Il tema e il titolo Custodire il Creato, Coltivare l’Umano dell’edizione 2015 del Festival Biblico conduce dal tempo biblico al tempo attuale e rappresenta per i sei artisti presenti a villa Pisani Bonetti a Bagnolo di Lonigo un preciso punto di richiamo (…) Inizia Giuliano Dal Molin Continue reading

Sculture in Acqua in Piazza in Aria – Biennale di Scultura 2015 – Piazzola sul Brenta (PD)

PIAZZOLA SUL BRENTA. SCULTURE IN ACQUA IN PIAZZA IN ARIA

24.4 – 28.10.2015

Inaugura il 24 aprile 2015 alle ore 18 presso la Villa Contarini di Piazzola sul Brenta (Padova) la seconda edizione della Biennale

SCULTURE

in Acqua in Piazza in Aria

Questa edizione conta circa cinquanta artisti con più di ottanta sculture che sono disposte nell’area della villa e dei portici o di quella dell’archeologia industriale e del centro. Opere che si collocano dunque in spazi e contesti vari, ma anche articolate secondo linguaggi e tecniche differenti, da quello naturalistico all’astratto, da quello pop a quello dell’astrazione geometrica con aggiornamenti sulle diverse concezioni del medium in termini di forme e materiali fino a modalità concettuali o minimali, dalla concretezza fino al dissolvimento nella luce, dall’innesto ambientale all’installazione per poi ritornare all’opera scultorea tradizionale e ai percorsi storico artistici del contemporaneo.

Continue reading